Aforismi, Massime & Pensieri per il Manager

 
  Citazione Autore
1 Quanto meno comprendiamo un fenomeno e tante più variabili cerchiamo per spiegarlo. Ackoff R.L.
2 Pensare è dire di no. Alain
3 In futuro dovremo fare le cose molto più seriamente di quanto si è fatto finora. Andreotti G.
4 Troveremo un modo o lo creeremo. Annibale
5 "Avete qualcosa sull'economia?" chiede un tale in libreria."Laggiù" risponde il commesso " oltre la fantascienza". Anonimo
6 Non si può gestire qualcosa che non è misurabile. Anonimo
7 Tortura abbastanza a lungo i dati e ti confesseranno qualsiasi cosa. Anonimo
8 L'invitato è il miglior giudice di un pranzo, più del cuoco stesso. Aristotele
9 E' un ragionar meschino concludere che due cose sono l'una effetto dell'altra per il solo fatto che una segue sempre l'altra. Bayle P.
10 Scegliere, quindi escludere. Bergson H.  (Napoleone)
11 La diplomazia senza armi è come la musica senza strumenti. Bismark O.
12 Non c'è niente di costante, salvo il cambiamento. Budda          (Darwin)               
13 Non c'è niente di più ingannevole dei fatti, a parte le cifre. Canning G.
14 Chi ha una zappa in mano, ha un mantello. Cervantes Saavedra
15 La moda è ciò che invecchia subito. Chanel C.
16 L'uomo d'affari duìi successo a volte fa soldi grazie all'abilità e all'esperienza, ma di solito li fa per sbaglio. Chesterton G.K.
17 E' proprio un'idea socialista quella di considerare che il profitto sia un vizio. Quello che considero un vero vizio è il fatto di essere in perdita. Churchill Sir W.
18 Il successo consiste nell'andar di insuccesso in insuccesso, senza mai perdere l'entusiasmo. Churchill Sir W.
19 La fortuna non esiste: ciò che voi chiamete fortuna è star attenti ai dettagli. Churchill Sir W.
20 Mi accontento semplicemente del meglio. Churchill Sir W.
21 Vi prometto sangue, lacrime e sudore. Churchill Sir W.
22 Col denaro si fa ogni cosa. Cicerone M.T.
23 Mi sembra che tutti i capi dovrebbero ispirarsi a questo principio: colui che deve governare deve essere il più felice possibile. Cicerone M.T.
24 Le decisioni non possono essere sostituite dalle statistiche. Clay H.
25 Colui che non prevede le cose lontane, si espone ad infelicità ravvicinate. Confucio
26 E' solo chi non fa niente che non fa errori, suppongo. Conrad J.
27 Dopo aver mentito occorre buona memoria. Corneille P.
28 Il disprezzo del denaro è assai frequente, specialmenteda parte di coloro che non l'hanno. Courteline G.
29 Donec ad metam. D'Annunzio G.
30 Non il più forte, il più intelligente vince ma colui che meglio si adatta al cambiamento. Darwin C.
31 Il modo migliore di imporre un idea a qualcuno, è fargli credere che sia sua. Daudet A.
32 L aforza non consiste nel colpire forte o spesso, bensì nel colpire al momento giusto. De Balzac H.
33 Essere inerte vuol dire essere battuto. De Gaulle C.
34 Ho sentito i vostri punti di vista. Non collimano con i miei. La decisione viene presa all'unanimità. De Gaulle C.
35 La difficoltà attira l'uomo di carattere, perché affrontandola si relaizza. De Gaulle C.
36 Coloro che impiegano male il loro tempo sono i primi a lamentarsi della sua brevità. De la Bruyere J.
37 Lo schiavo ha solo un padrone; l'ambizioso ne ha qunti sono necessari al suo successo. De la Bruyere J.
38 Ci sono vittorie che esaltano, altre che avviliscono; disfatte che uccidono ed altre che risvegliano. De Saint-Exupery A.
39 Il medesimo sole fa fondere la cera e sciogliere l'argilla. De Saint-Exupery A.
40 Col denaro si fa tutto tranne gli uomini. Detoeuf A.
41 Il segreto dl successo è la perseveranza verso lo scopo. Disraeli B.
42 L'arte del mercante è quella di comprare una cosa dove abbonda e venderla dove scarseggia. Emerson R.W.
43 Conoscere il paese dove si deve fare la guerra deve essere alla base di ogni strategia. Federico II
44 E' meglio perdere una provincia piuttosto che dividere le proprie forze, con le quali si potrebbe giungere alla vittoria. Federico II
45 Il peggio che può capitare ad un genio è di essere compreso. Flaiano E.
46 Ogni cretino è specializzato. Flaiano E.
47 Bilancio: non quadra mai. Flaubert G.
48 Borsa: termometro dell'opinione pubblica. Flaubert G.
49 Accettare l'idea di perdere, è già essere vinto. Foch F.
50 Chiedere chi deve essere il padrone, è come chiedere chi deve suonare il sassofono i un quartetto: ovviamente colui che lo sa suonare. Ford H.
51 Non è l'imprenditore che paga gli stipendi, bensì il cliente. Ford H.
52 Nessun pasto è gratis. Friedman M.
53 Il debito è la maggior povertà. Fuller T.
54 Obbedisco. Garibalbi G.
55 Ogni uomo riceve due tipi di educazione: quelaa che gli viene data da altri e l'altra, molto più importante, che riesce a darsi. Gibbon E.
56 Preferisco essere il primo qui che il secondo a Roma. Giulio Cesare
57 Cambiare vuol dire pagare. Giunta Francesco
58 Amo colui che sogna l'impossibile. Goethe J.W.
59 Con il sapere cresce il dubbio. Goethe J.W.
60 Parlare è un bisogno, ascoltare un 'arte. Goethe J.W.
61 Niente di grande è stato fatto al mondo senza il contributo dlla passione. Hegel H.
62 Una misurazione accurata vale più di mille opinioni di esperti. Hopper G.M.
63 Osare: il progresso si ottiene soltanto così. Hugo V.
64 Io credo molto nella fortuna e ne ho conferma in quanto più lavoro e più la fortuna mi sorride. Jefferson T.
65 Le cifre tonde sono sempre false. Johnson S.
66 Insegnare è imparare due volte. Joubert J.
67 La ragione può avvertirci di quello che bisogna evitare; solo l'intuizione ci dice quello che bisogna fare. Joubert J.
68 Comprare a credito è un po' come sbronzarsi. La sbornia arriva subito e ti alza il morale……. I postumi vengoni il giorno dopo. Joyce Brothers
69 Il modo migliore di predire il futuro è inventarlo. Kay A.
70 Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare. Kennedy J.P.
71 A lungo termine, moriremo tutti. Keynes J.M.
72 Non ammettere nulla a priori se puoi verificarlo. Kipling R.
73 XI comandamento:"Non desiderare l'idea d'altri". Lec S.J.
74 Capita di dover tacere per essere ascoltati. Lec S.J.
75 Prima di parlare accertarsi che il cervello sia collegato. Letto su un cartello
76 Cambiare di preoccupazione mi fa bene quanto prendere delle vacanze. Lloyd George D.
77 Quello che è criminale non è fallire, ma non puntare abbastanza in alto. Lowell J.R.
78 Nulla, tranne la Zecca, può far soldi senza pubblicità. Macaulay T.B.
79 Chi rompe la pace aspetti la guerra. Machiavelli N.
80 Chi sa ire a'versi acquista amici, e chi dice il vero acquista odio. Machiavelli N.
81 Colui che inganna troverà sempre chi si lascerà ingannare. Machiavelli N.
82 Di cosa nasce cosa, e il tempo le governa. Machiavelli N.
83 Dio è amatore degli uomini forti, perché si vede che sempre gastiga gli impotenti con i potenti. Machiavelli N.
84 E' più facile imparare a ubbibire che ad comandare. Machiavelli N.
85 Et io vi dico che chi sta neutrale conviene che sia odiato da chi perde, et disprezzato da chi vince. Machiavelli N.
86 Gli uomini sfiduciati non sono buoni. Machiavelli N.
87 Gli uomini stimano più la roba che gli onori. Machiavelli N.
88 La natura genera pochi uomini gagliardi; la industria e lo esercizio ne fa assai. Machiavelli N.
89 Li uomini offendono o per paura o per odio. Machiavelli N.
90 Li uomini sdimenticano più presto la morte del padre che la perdita del patrimonio. Machiavelli N.
91 Li uomini sempre ti riusciranno tristi, se da una necessità non son fatti buoni. Machiavelli N.
92 L'unione di assai capi contro ad uno è difficile a farla, et poi, difficile a tenerla. Machiavelli N.
93 L'uno acquisto, l'una victoria dà seta dell'altra. Machiavelli N.
94 Meglio è vincere il nimico con la fame che col ferro. Machiavelli N.
95 Nelle azioni nostre  lo indugio arreca tedio e la fretta pericolo. Machiavelli N.
96 Niuno sanza invenzione fu mai grande uomo nel mestiere suo. Machiavelli N.
97 Non è cosa tanto riuscibile quanto quella che il nemico crede che tu non possa tentare. Machiavelli N.
98 Non è ingannato se non chi si fida. Machiavelli N.
99 Non è savio colui che tenta di difendere una cosa che si abbia a perdere in ogni modo. Machiavelli N.
100 Più facilmente le memdra seguono il capo che il capo le membra. Machiavelli N.
101 Rade volte accade che le particulari passioni non nuochino alle universali comodità. Machiavelli N.
102 Sempre si desidera più ciò che si può avere meno. Machiavelli N.
103 Si vien di bassa a gran fortuna più con la fraude che con la forza. Machiavelli N.
104 Sono mossi più gli uomini dalla speranza dello acquistare che dal timore di perdere. Machiavelli N.
105 Tenere secreto le azioni e i disegni suoi, fu sempre utilissimo. Machiavelli N.
106 Tutti i profeti armati vinsero, e li disarmati ruinarono. Machiavelli N.
107 Una moltitudine senza capo è inutile. Machiavelli N.
108 Adelante, con judicio. Manzoni
109 Ai posteri l'ardua sentenza. Manzoni
110 Lo sterco di mucca è più utile dei dogmi: serve come concime. Mao Tse-Tung
111 Tra i bilanci e le poesie ci sono parecchie parentele: entrambe sono opere di fantasia. Mattioli R.
112 Solo i mediocri sono sempre al loro amssimo. Maugham W.S.
113 La mano che segue l'intelletto realizza. Michelangelo B.
114 Alcuni sentono arrivare la pioggia, altri si accontentano di essere bagnati. Miller H.
115 L'attitudiene al comando, come il saper nuotare, è una qualità che non può essere appresa sui libri. Mintzberg H.
116 Il nimero dei soldati non era eccessivo, si era cercato di arruolare nella miliziacsolo coloro che avevano beni per avere interesse a difendere la città. Montesquieu
117 Le leggi inutili indeboliscono quelle necessarie. Montesquieu
118 Quando tutto è stato detto, quando tutto è stato fatto, la più grande qualità necessaria ad un comandante è lo spirito di decisione. Montgomery B.L.
119 Meglio morire in piedi che vivere in ginocchio. Mussolini B.
120 Vincere e vinceremo. Mussolini B.
121 A fare le cose a mezzo si perde sempre. Napoleone
122 Chi non arrischia qualche cosa non guadagna mai nulla. Napoleone
123 Chiunque combatte contro la patria è un figlio che vuole uccidere sua madre. Napoleone
124 E' molto meglio avere nemici dichiarati che amici celati. Napoleone
125 Gli uomini sono rari. Napoleone
126 I più forti non trettano, ma dettano le condizioni e ne sono obbediti. Napoleone
127 Il lavoro è la falce del tempo. Napoleone
128 Il popolo non sa mai ciò che vuole. Napoleone
129 Io o do un ordine, o taccio. Napoleone
130 La morte è nulla, ma viver vinti e senza gloria è un morire tutti i giorni. Napoleone
131 La politica deve governare gli incidenti e non lasciarsi governare da essi. Napoleone
132 L'apice dell'arte è cambiare durante la battaglia. Guai al generale che arriva con un sistema per combattere. Napoleone
133 Lo splendore è nulla senza la durata. Napoleone
134 Non si deve giurare sulla fedeltà degli uomini. Napoleone
135 O si batte altrui, o altrui batte noi. Napoleone
136 Per non piangere degli uomini, conviene riderne. Napoleone
137 Quando il nemico è in nostro potere bisogna far sì che non possa mai più nuocere. Napoleone
138 Quando l'autorità del padrone non è più riconosciuta, tutto è perduto. Napoleone
139 Un vero carattere riesce sempre a emergere nei grandi momenti. Napoleone
140 Corriamo senza preoccupazione verso il precipizio, però dopo aver messo qualche cosa davanti per impedirci di vederlo. Pascal B.
141 Il caso aiuta solo chi è preparato. Pasteur L.
142 Temo maggiormente i nostri errori che i piani dei nostri avversari. Pericle
143 Ogni atto di creazione è prima di tutto un atto di distruzione. Picasso P.
144 Se vuoi fare soldi, devi spenderli. Plauto
145 Un buon generale deve conoscere il mezzo per vincere, ma anche sapere quando la vittoria è impossibile. Polibio
146  Il banchiere è una persona disposta a farti un prestito se puoi dimostrare di non averne bisogno. Prohnov H.V.
147 In God we trust, all other pay cash. Proverbio  americano
148 Se lui lavora per te, tu lavori per lui. Proverbio giapponese
149 Se il denaro non fa la felicità, figuriamoci non averne. Proverbio popolare
150 Le menti migliori non sono nel governo. Se ci fossero, l'industria le comprerebbe. Regan R.
151 Il ctande generale è quello che riesce e non quello che avrebbe dovuto riuscire. Renan E.
152 Un'amicizia nata dagli affari è meglio di un affare nato da un 'amicizia. Rockfeller J.D.
153 Il mondo sarà felice solo quando tutti gli uomini si sntiranno degli artisti, cioè quando tutti proveranno piacere nel loro lavoro. Rodin A.
154 Investite nell'inflazione. E' l'unica cosa che salga. Rogers W.
155 Nessuno vuole il bene pubblico se non concorda con il suo. Rousseau J.J.
156 Non esistono domande imbarazzanti, solo risposte imbarazzanti. Rowan C.
157  Se sei sicuro, sei eicuramente in errore. Russel B.
158 E' meglio suguire la dritta via zoppicando che la cattiva strada con passo fermo. S. Agostinio
159 Non fare come fanno tutti. S. Agostinio
160 Ognuno è atrefice delle proprie fortune. Sallustio
161 La finanza è l'arte di far passare la moneta di mano in mano sino a farla scomparire. Sarnoff R.
162 Un amore, una carriera, una rivoluzione: sono tutte imprese che si acominciano ignorandone l'esito. Sartre J.P.
163 Le leggi economiche sono assolute come quelle fisiche o matematiche. Non si possono violare impunemente. Say L.
164 Essere un idealista implica che non realizzerai una certa cosa. Scargill A.
165 La sorte mischia le carte e noi giochiamo. Schopenhauer A.
166 L'esempio è leadership. Schweitzer A.
167 La creatività è importante ma non in contabilità. Scott C.
168 Autore del delitto è colui a cui esso giova. Seneca
169 Non è positivo essere migliore del peggiore. Seneca
170 Non esiste vento favorevole per chi non sa dove va. Seneca
171 Un carico leggero fa dell'altro un debitore; se è pesante ne fa un nemico. Seneca
172 E' pagato bene chi è ben soddisfatto. Shakespeare W.
173 Ai buoni consiglieri non mancano i clienti. Shakespeare W.
174 Colui che può, fa. Colui che non può, insegna. Shaw G.B.
175 Non esiste arte che un governo impari più in fretta dell'arte di rubare denaro dalle tasche della popolazione. Smith A.
176 Non ridere, non lamentarsi, non odiare ma capire. Spinoza B.
177 Quello che è mio è mio, per quello che è vostro si può negoziare. Stalin J.
178 Chi in cento battaglie riporta cento vittorie, non è il più abile in assoluto. Chi non da nemmeno battaglia, e sottomette le truppe dell'avversariio, è il più abile in assoluto. Sun-Tzu
179 Quando il nemico lascia una porta aperta bisogna precipitarsi. Sun-Tzu
180 Tutti quelli che vogliono dire una verità prima del suo tempo rischiano di essere considerati eretici. Teilhard de Chardin P.
181 Nessuno ricorderebbe il buon samaritano se avesse svuto solo buone intenzioni. Aveva anche i soldi. Thatcher M.
182 Chi lavora molto non lavora sodo. Thoreau H. D.
183 Occorre che tutto cambi perché non cambi nulla. Tommasi di Lampedusa
184 Nessuno sa qual è il massimo che può raggiungere. Toscanini A.
185 Per essere profeta è sufficiente essere pessimisti. Triolet E.
186 Se non riuscite a convincerli, turbateli. Truman H.
187 Comprate terreni, non ne fabbricheranno più. Twain M.
188 Un banchiere è un tizio che ti presta l'ombrello quando splende il sole e lo rivuole non appena comincia a piovere. Twain M.
189 Chi non può attaccare un ragionamento, ne attacca l'autore. Valery P.
190 Il leone è fatto di pecora digerita. Valery P.
191 Non è sufficiente riuscire. Bisogna che altri falliscano. Vidal G.
192 Colui che eccelle non discute, padroneggia la propria scienza e tace. Voltaire
193 Padroneggiare il proprio tempo vuol dire padroneggiare se stasso. Voltaire
194 Vi scrivo una lunga lettera perché non ho tempo di scriverne una breve. Voltaire
195 Siamo capaci di sfidare le leggi della gravità, ma spesso siamo sommersi dalle scartoffie. Von Braun W.
196 Quando la superiorità assoluta non è possibile, si devono raccogliere le proprie risorse per ottenere la superiorità relativa al momento decisivo. Von Clausewitz K.
197 Meglio sentire una corda che si spezza che non avere mai teso l'arco. Von Heidenstam C.
198 Aver successo negli affari è il più affascinante tipo di arte. Warhol A.
199 Le società andavano in rovina per la loro iclinazione ai numeri rispetto all'azione. Questa si chiama paralisi da analisi. Waterman R.H.
200 L'esperienza è il nome che viene dato ai propri errori. Wilde O.
     
    Andrea Biancalani

Back